Dove Siamo

Le Colline Seminaresi rappresentano una delle aree più a sud per la coltivazione dell’olivo, pianta tipicamente mediterranea, adatta ai climi temperato-caldi.

Le condizioni favorevoli consentono di ottenere un prodotto con caratteristiche eccezionali. Infatti il clima più fresco determina una maturazione lenta e graduale del frutto, i minori attacchi parassitari consentono un azzeramento dei fenomeni ossidativi e, più in generale, tutte quelle condizioni che influiscono negativamente sulla produzione quantitativa hanno però un riscontro altamente positivo sulla qualità del prodotto.

L’olio di Seminara, fin dai tempi lontanissimi, è divenuto meritatamente famoso nel mondo non solo per la sua appetitosa fragranza, per il suo delicato ed inconfondibile sapore di frutto, per il suo colore dorato e brillante, ma soprattutto perché è così fluido e leggero, gustoso e digeribile. È l’olio altamente apprezzato dai buongustai per le sue caratteristiche organolettiche;

l’azienda Olearia S’Andrea si è posta l’obiettivo di esaltarne le doti immettendo sul mercato un nuovo prodotto frutto di un’accurata tecnica colturale dell’olivo e di un severo controllo di tutte le fasi di produzione dalla raccolta delle olive, alla frangitura ed alla immissione sul mercato.

La raccolta è operata a mano e le olive vengono selezionate e conservate in idonei contenitori in attesa della frangitura che sarà tempestiva e ottenuta con un impianto adatto per migliorare la qualità del prodotto, esaltando le già notevoli qualità dell’olio di Seminara.

L’olio così ottenuto è conservato in ambienti asettici a temperatura controllata in adeguati contenitori. Accurate analisi chimiche e sensoriali determinano le partite di olio che finiscono nelle bottiglie dell’azienda : ne deriva un olio di colore verde con riflessi gialli tendenti all’oro, dolce, fruttato di oliva matura, fresco e armonico, gradevole al palato e profumato all’olfatto.